,

La ricerca di trattamenti per la Malattia di Huntington è davvero una “scienza missilistica” - e tutti noi possiamo aiutare a costruire il razzo.

Per le persone che affrontano la Malattia di Huntington ed altre devastanti, incurabili patologie, il desiderio potente di una cura può evocare l’immagine di uno scienziato euforico che sbuca fuori da un laboratorio esclamando “Eureka!” E'…

AICH ROMA Lettera aperta

Carissimi, nonostante mille difficoltà dovute al momento di crisi che il nostro Paese sta attraversando, l’AICH-Roma riesce ancora a offrire diversi servizi: il sostegno alle famiglie, la vicinanza ai malati e ai caregivers attraverso…

Fecondazione: cade divieto per coppie fertili con patologie

Decisione Consulta, via libera anche diagnosi pre-impianto Cade il divieto di accesso alle tecniche di procreazione medicalmente assistita per le coppie fertili portatrici di patologie genetiche: la Corte Costituzionale ha dichiarato l'illegittimità…

L’UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA PER LA CONTINUITÀ ASSISTENZIALE E LA MALATTIA DI HUNTINGTON

Si può prevedere che la persona che ha la Malattia di Huntington possa incontrare durante la sua storia di malattia numerose figure mediche (neurologo, internista, medico di medicina generale, fisiatra, psichiatra, nutrizionista), cosi come…

Corea di Huntington Un’evoluzione faustiana

Sono proprio i geni che rendono il cervello migliore a generare la patologia È la notevole scoperta di Elena Cattaneo di Vincenzo Fano Sappiamo che l’eugenetica è una pratica orribile dal punto di vista morale, ovvero eliminare le persone…

Le decisioni riproduttive in situazioni di rischio genetico: tutte le opzioni oggi a disposizione per prevenire la nascita di un futuro figlio affetto

Si è svolto Sabato 9 maggio, nell’ Aula Seminari dell’Istituto Statale Sordi di Roma Via Nomentana, presso la sede della nostra associazione,  il primo dei convegni annuali che sono da anni una consuetudine di AICH-Roma. Tema dell'incontro: “Le…

... sono immensamente dispiaciuta...

Gentilissima Wanda sono immensamente dispiaciuta, ma allo stesso tempo profondamente convinta, di doverle dire che io purtroppo sabato non sarò presente al convegno. E' un'assenza giustificata, ma non per questo poco sofferta. Purtroppo…

Nuovo farmaco per la Malattia di Huntington sarà testato a Vancouver.

La prima sperimentazione clinica umana di un nuovo e rivoluzionario farmaco che ha il potenziale per silenziare il gene causa della Malattia di Huntington prenderà il via a Vancouver quest'anno, afferma un ricercatore dell'UBC (University of…

Gene variant determines early or late onset of Huntington’s disease

Researchers at Sweden’s Karolinska Institutet and the University of British Columbia, Canada, have identified a gene variant that influences whether Huntington’s disease breaks out earlier or later than expected. The findings, which are…

La strada si illumina: Un nuovo biomarcatore per la Malattia di Huntington

Nella Malattia di Huntington, le cellule del cervello iniziano a morire molto prima che insorgano i sintomi della malattia. Sfortunatamente, strumenti adatti per monitorare gli iniziali cambiamenti cerebrali – e testare se le nuove terapie…