la nostra sede è aperta nei giorni di lunedì-mercoledì-giovedì dalle ore 9 alle ore 13. Ancora un’apertura parziale ma confidiamo di poter riprendere al più presto le nostre attività come prima del coronavirus.
Per contattarci potrete usufruire, oltre che del numero fisso dell’Associazione 06.44242033, anche del numero 06.86357693 che abbiamo messo a vostra disposizione in questo periodo di chiusura per poter contattare i nostri specialisti, come indicazioni nella tabella di seguito.

COMUNICAZIONE AICH-ROMA ONLUS

In questo periodo di Covid19 (Coronavirus) l’AICH-Roma ha messo a disposizione delle famiglie, e dei suoi assistiti, un numero di emergenza per poter contattare i suoi professionisti: tel. 06.86357693.

Dott.ssa A. Rita Bentivoglio (Neurologa) martedì    ore  15-18
Dott.ssa Silvia Romano (Neurologa)  lunedì e giovedì  ore  16-18
Dott.ssa Laura Torrelli (Pneumologa)  mercoledì e venerdì ore  15-17
Dott.ssa Marcella Solito (Psicologa)   giovedì ore    9-11
Wanda Danzi (Vice Pres.)  (Vice Pres.)  lun/mer/ven/  ore  10-12

 

SOSTIENICI DONANDOCI IL TUO 5XMILLE C.F. 96152570584

La Malattia di Huntington (MH) è una patologia ereditaria causata dalla degenerazione di cellule cerebrali (neuroni) situate in specifiche aree del cervello. E’ caratterizzata da un esordio più frequente in età adulta (tra i 30-45 anni) ma può di fatto insorgere a qualunque età, dall’infanzia alla vecchiaia. Le cellule cerebrali colpite dal processo degenerativo si trovano in strutture profonde del cervello chiamate gangli della base (in particolare nucleo caudato e putamen) ma anche le cellule della parte esterna del cervello (corteccia cerebrale) che sono essenziali a funzioni come il pensiero, la percezione e la memoria, vengono ad essere coinvolte in varia misura. Il caratteristico quadro clinico che deriva dalla degenerazione progressiva dei neuroni nelle aree indicate comprende sia movimenti involontari (chiamati Còrea dal termine greco che significa danza) sia riduzione delle capacità cognitive che alterazioni del tono dell’umore. La frequenza della malattia, che varia a seconda delle diverse popolazioni, è di 5-10/100.000 nati vivi.

VAI ALLA PAGINA – LA MALATTIA

uniQure Announces First Two Patients Treated in Phase I/II Clinical Trial of AMT-130 for the Treatment of Huntington’s Disease https://www.newshd.net/articles/11806/uniqure-announces-first-two-patients-treated-in-phase-i-ii-clinical-trial-of-amt-130-for-the-treatment-of-huntingtons-disease/

Load More...

Il primo farmaco che potenzialmente può correggere il difetto di base che causa la malattia di Huntington è stato preso da pazienti in uno studio clinico.

I medici dello University College di Londra, che sta conducendo lo studio, hanno dichiarato che era un momento importante nella lotta contro questa condizione incurabile.

“Silenziamento Genico”

L’AICH-Roma Onlus ha presentato nel suo Convegno del 6 dicembre 2014 la relazione della Prof.ssa Marina Frontali la “Sperimentazione di silenziamento genico: cosa c’è alle spalle e cosa c’è nel futuro”. La Prof.ssa Frontali, per la prima volta in Italia, spiegava con parole semplici e dettagliate a una platea di malati, familiari e medici le ultime novità scientifiche..

I Servizi Gratuiti di AICH Roma alle Famiglie

  • VISITE NEUROLOGICHE

    Dott.ssa Maria Spadaro –  Dott.ssa Silvia Romano

  • CONSULENZE GENETICHE

    Prof.ssa Marina Frontali

  • COUNSELING PSICOLOGIO

    Dr.ssa Gioia Jacopini – Dr.ssa Marcella Solìto

  • VISITE PNEUMOLOGICHE

    Dr.ssa Laura Torrelli – 

  • CONSULENZA MEDICO LEGALE

    Dott. Orazio Di Tommaso

  • CONSULENZA LEGALE

    Avv. Giuseppe Aloia

Per Informazioni Telefona al 0644242033 o invia un email Cliccando Qui

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTERS

La Newsletters AICH ROMA ONLUS ha cadenza bimensile, dove riceverete le news inserite nei siti di AICH ROMA ONLUS, si ricevereranno anche comunicazioni dell’associazione in caso di eventi o aggiornamenti importanti

newsletters

Print Friendly, PDF & Email